Regolamento Rassegna Coreografica

Regolamento e scheda d’iscrizione rassegna coreografica

Art. 1
La Rassegna si svolgerà all’interno di Villa Tarantini a Maratea nel giorno 15 luglio 2016 alle ore 21. Sono ammesse un massimo di 40 esibizioni tra gruppi,passi a due e assoli.

Art. 2
La direzione si riserva il diritto di modificare l’orario in caso di necessità organizzative.

Art. 3
Sono ammessi tutti gli stili di danza.

Art. 4
Per iscriversi bisogna compilare il form apposito nella sezione “iscrizione on line” e inviare via e-mail all’indirizzo iscrizioni@marateindanza.com:
- Scheda d’iscrizione firmata dal responsabile del gruppo.
- Ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della quota d’iscrizione.
- Autorizzazione per i minori, firmata dai genitori o da chi ne fa le veci.
- Domanda di adesione a Socio da compilarsi a cura del responsabile della scuola.

Art. 5
Le quote d’iscrizione alla Rassegna sono le seguenti:
- categoria “gruppi” (minimo 3) per ogni elemento € 10,00.
- categoria solisti € 20,00.
- categoria Passo a due € 30,00.
- per i partecipanti allo stage che scelgono l’opzione open card la quota d’iscrizione alla rassegna è di € 5 per tutte le categorie (solisti, passo a due, gruppi).
Il versamento va effettuato tramite bonifico bancario codice iban: IT 97 L 07601 04200 001032466730 intestato a ASD ACCADEMIA TERSICORE, causale: “iscrizione e contributo di partecipazione rassegna Maratea in danza 2016”. In caso di partecipazione anche allo stage si potrà effettuare un versamento unico specificandolo nella causale (vedi regolamento stage art. 6)

Art. 6
La durata massima di ogni coreografia è: quattro (4) minuti per i gruppi; tre (3) minuti per i passi a due; due (2) minuti per gli assoli. Le musiche che dureranno più dei tempi indicati saranno sfumate. Fanno eccezione a tale tempistica i brani di repertorio presentati su coreografia originale.

Art. 7
Ogni brano musicale dovrà essere registrato professionalmente su CD con il nome della scuola e traccia singola. Se i brani sono più di uno presentare più cd sempre con singole tracce.

Art. 8
L’ingresso alla rassegna è gratuito.

Art. 9
L’organizzazione stabilirà, in relazione al numero delle scuole partecipanti, la scaletta dello spettacolo.

Art. 10
Le dimensioni del palco, ricoperto da idonea pavimentazione, sono: 12 x 11 metri. Non sono ammesse scenografie che comportino tempi di montaggio - smontaggio, ma previa autorizzazione dell’Organizzatore potranno essere consentiti elementi scenografici di facile installazione e rimozione, portati in scena e fuori scena dagli stessi appartenenti al gruppo. Tali elementi tuttavia non dovranno essere d’ingombro all’interno del teatro né costituire intralcio agli altri partecipanti. Non è ammesso l’uso di: liquidi, polveri, materiali infiammabili o qualsiasi altro elemento che possa compromettere il normale svolgimento della rassegna o danneggiare gli altri partecipanti. La direzione è esonerata da qualsiasi responsabilità civile e penale inerente alla partecipazione alla Rassegna e declina ogni responsabilità per danni alle persone o cose nel corso della manifestazione.

Art. 11
L’associazione partecipante dichiara: 1) di avere l’autorizzazione da parte del genitore dell’allievo minorenne per la partecipazione dello stesso alla rassegna e libera l’Organizzatore da qualsiasi responsabilità; 2) di possedere le liberatorie che autorizzano l’Organizzatore o chi per lui, compresi terzi, a eseguire riprese fotografiche e/o video durante lo svolgimento dello spettacolo.

Art.12
I responsabili dei gruppi sono tenuti alla sorveglianza dei propri allievi e dovranno attenersi alle disposizioni dell’organizzazione. Durante la permanenza nel teatro i gruppi dovranno rispettare le norme di sicurezza e attenersi a un corretto comportamento nel rispetto del luogo ospitante, delle cose altrui e degli altri partecipanti.

Art.13
L’organizzazione può, a suo insindacabile giudizio, modificare il programma della Manifestazione.

Art.14
Durante la manifestazione saranno assegnate delle borse di studio per partecipare a vari eventi durante l’anno 2017/2018 grazie all’intervento di una giuria d’eccezione. Sarà cura dell’associazione partecipante,dopo aver saputo le manifestazioni in cui gli allievi risultano vincitori, di chiamare la direzione dei singoli eventi e reperire le informazioni.

Art.15
Per i partecipanti agli stage che hanno scelto l’opzione OPEN CARD la quota d ‘iscrizione alla rassegna ammonterà a € 5,oo valida per tutte le categorie (gruppi/assolo o passo a due) che andrà versata unitamente alle quote relative allo stage; la scheda d’iscrizione alla rassegna andrà allegata alla modulistica d’iscrizione allo stage.

Art.16
Saranno ammesse fino a tre coreografie per ogni gruppo/scuola di danza.